Anonimo

Ho conosciuto la casa editrice pagine nell’anno 2014, sui social, l’inserzione mi convinse e ci partecipai per gioco.
Poi meno te l’aspetti, ricevi una telefonata da Roma e ti dicono che sei stata selezionata fra le prime dieci persone, entusiasta decido di pubblicare la prima antologia.
Ad oggi sei pubblicazioni:
Riflessi, tre mio illumino d’immenso, due Vola da me.
Presso questa casa editrice mi sono trovata molto bene con la mia referente Maria Gatti.
Ho partecipato al Reading al teatro tordinona, al palazzo fukas nuvola, e a due trasmissioni televisive su Sky.
Il mio solito critico è stato Plinio Perilli.
Con questa casa editrice ho camminato x diversi anni e ho ottenuto davvero ottimi risultati.
Con stima e amministrazione porgo i miei sentiti ringraziamenti.