Riflessi

E’ possibile acquistare i singoli volumi sia direttamente all’interno di questa nostra libreria virtuale che su Amazon. Questo progetto nasce per dare, in un tempo di buio culturale, la possibilità di avere, anche se piccolo, un compenso. La nostra casa editrice crede che, nonostante tale buio devastante, un poeta possa ancora avere un riconoscimento economico dalla vendita delle proprie poesie. Grazie alla libreria virtuale di Poeti e Poesia ed alla Collana di Poeti, i nostri autori avranno lo spazio che, ormai, le librerie reali hanno tolto alla poesia contemporanea.

You’re finding it hard although I know you are doing your very best to get your child or college student to write a composition for me. We are all aware that it is hard work to get children to do things that they don’t wish to do but occasionally we have to force our kids to do things that buy essay they don’t want to do. Below are a few tips which can help you make your child write a composition for me.

Pagina 3 di 41234

"Viene spontaneo collegare, oggigiorno, la parola riflesso e il suo plurale, riflessi, a una mera condizione di specularità, una vera e propria conformità alla nostra immagine esteriore. Vi è tuttavia un significato più profondo e che indica nel riflesso la capacità di un essere vivente di avere una risposta automatica, istintiva, ad un impulso che proviene dall’esterno. Traslata questa definizione fisiologica sul piano poetico-letterario, si può quindi affermare che Riflessi non si limita a esporre graficamente una traduzione di vissuti, bensì a mostrare come ogni autore sia un coacervo emozionale ed esperienziale che, nel riflettere nella e della scrittura, espone la propria relazione tra sé e il mondo. Solo così il riflesso può trasformarsi in una mediazione, ovvero nell’atto della Riflessione, da intendere, seguendo le parole di Freud, come «l’appropriazione del nostro sforzo per esistere e del nostro desiderio d’essere» non solo nello hic et nunc, ma nel tempo infinito e discreto del comporre poetico."

Autori